KIT PROCEDURALE

ORTOPEDIA

In caso di dolore lieve, il chirurgo preferisce procedere con un trattamento conservativo che consiste nella somministrazione di farmaci anti-infiammatori e nella riduzione del movimento alla base del pollice mediante l’impiego di un tutore. Se il dolore persiste anche a riposo, allora si rende necessario l’intervento chirurgico. Esistono diverse opzioni: artroplastica in sospensione secondo Welby, protesi di rivestimento della superficie articolare trapezio-metacarpale, spaziatore in pirocarbonio e materiali equivalenti.

PROTESI DI MANO E ARTRODESI

In questa sezione sono descritte le soluzioni per la patologia di rizoartrosi di mano con MAÏA®, protesi a doppia mobilità, studiata per garantire il recupero funzionale del range of motion, oppure con MEMODYN®, cambra disegnata per ottenere un effetto di compressione più efficace e più efficiente. Nel primo caso, è stata studiata una componente testa-collo integrati con una geometria esclusiva. Nel secondo caso, ci si affida alla proprietà delle cambre bipodi a memoria di forma a caldo.