KIT PROCEDURALE

TRAUMATOLOGIA

Il chirurgo che opta per l’impiego di placche e viti necessita di placche anatomiche e di ulteriori caratteristiche che permettano di salvaguardare il risultato ottenuto in termini di apposizione dei frammenti ossei in fase di riduzione temporanea della frattura con fili di Kirschner. Per ottenere una buona stabilità è necessario l’impiego di viti a stabilità angolare e, possibilmente, sarebbe utile poter disporre di diametri maggiori, a parità di placca, per poter incrementare la stabilità. Inoltre, è necessario che le placche siano dotate di slot di compressione e, eventualmente, di altri sistemi per migliorare ulteriormente l’effetto di compressione. Infine, è apprezzabile poter disporre di soluzioni che consentano un approccio mininvasivo, riducendo la lunghezza dell’incisione chirurgica.

TRAUMATOLOGIA DI TIBIA, PERONE, CALCAGNO

Newpharm Medical distribuisce il catalogo di prodotti Gorilla R3con™ Plating System by Paragon28 composto di placche Ankle Fracture Plating system e viti Gorilla® Screws. Tutte le placche sopra menzionate sono anatomicamente presagomate per salvaguardare la riduzione ottenuta preventivamente a mezzo di fili Kirschner. Le viti Gorilla® di tipo locking offrono 15 gradi di poliassialità in tutte le direzioni per un totale di 30 gradi. Soprattutto prevedono tre diametri 2.7 3.5 e 4.2 mm compatibili per ciascuna placca, dove il diametro 4.2 mm permette al chirurgo di ottenere una maggiore stabilità. Inoltre, tutte le viti Gorilla® di tipo locking presentano una caratteristica specifica denominata Cheaters Leg. Si tratta di una filettatura a livello del collo delle viti locking e di una speciale rampa che, in fase di avvitamento, favoriscono l’adesione della placca all’osso. In caso di fratture di perone che investono la sindesmosi è disponibile presso Paragaon28 una soluzione per sintesi rigida della sindesmosi denominata R3LEASE™ STABILIZATION SYSTEM. Si tratta di un sistema che , in caso di frattura della vite a seguito del carico, garantisce la rottura della vite a livello di una tacca prestabilita che generalmente si trova prima della sindesmosi, in modo tale da semplificare le operazioni di rimozione. Le placche R3con™ Plating System permettono di ottenere un effetto di compressione sfruttando tre strumenti: slot di compressione, vite lag inter-frammentaria, caspar device. In particolare, le placche Gorilla® Calcaneal Fracture Plating System offrono uno strumentario dedicato per il modello Sinus Tarsi Support Plate che, tramite un dissettore smusso e una guida di perforazione, permette di posizionare la placca con un’unica piccola incisione chirurgica.